Hodowla ślimaka Helix aspersa Müller

“Cokolwiek zamierzasz zrobić, o czymkolwiek marzysz, zacznij działać. Śmiałość zawiera w sobie geniusz, siłę i magię.”

Mantenimento di un parco riproduttivo

Quando arriva il momento di trasferire le lumachine dal tunnel di plastica ai parchi all’aperto, il coltivatore può dire che mole di lavoro quotidiano è giunta al termine. Il minor numero di ore necessarie per gestire l’allevamento durerà fino al raccolto. Di seguito viene presentato un flusso di lavoro cronologico relativo ai parchi esterni. 

Preparazione dei recinti esterni:
Se intendiamo allevare lumache per la prima stagione, dobbiamo pensare in autunno, prima di iniziare l’allevamento, alla preparazione del substrato. È quindi necessario eliminare tutta la vegetazione presente sul dato terreno (ATTENZIONE! Meccanicamente, senza l’uso di erbicidi). 

Obsługa parku hodowlanego

Supponendo che in autunno ci siamo inizialmente liberati della vegetazione non necessaria o questa è la nostra seconda stagione, a cavallo tra marzo e aprile (se il tempo ce lo permette) l’ultima volta che dissodiamo il terreno con una zappatrice rotativa. In un terreno così preparato possiamo seminare piante destinate alle lumache. La data di semina dipende dal tipo di piante che intendiamo utilizzare. Molti coltivatori ritengono che la cosiddetta PERKO sia la pianta migliore per le lumache, perché forma una massa verde compatta e non fiorisce. Lo svantaggio di questa pianta è il suo prezzo - quattro volte superiore, ad esempio, a BRACHINA, che a sua volta tende a fiorire se la seminiamo troppo presto.

Obsługa parku hodowlanego

Nella mia azienda agricola utilizzo una miscela appositamente preparata di 5 tipi di semi. Si può comprarla sul sito nutri-stemp.com.
Dopo la semina delle piante bisogna ricordare di annaffiarle in modo che possano crescere prima della comparsa dei futuri inquilini. Quando la vegetazione germoglierà, si può posizionare le mangiatoie nel campo. È possibile metterle tutte contemporaneamente o uno su due, per lasciare nella fase iniziale più spazio alla vegetazione. In definitiva, per ogni 100 m2 del settore esponiamo 50 mangiatoie delle dimensioni di circa 1,5 m x 0,5 m.

Obsługa parku hodowlanego
Trasferimento delle lumachine dal tunnel di plastica ai recinti: 
A seconda del modo in cui abbiamo immagazzinato le lumache nel tunnel di plastica, le portiamo al parco direttamente su pallet o su schermi di plastica e le spazziamo lì. Bisogna ricordare di lavorare con le lumachine sempre in modo “bagnato” per non danneggiare i gusci ancora delicati. I trasferimenti vengono effettuati a cavallo tra aprile e maggio, se utilizziamo reti ombreggianti, che proteggono le lumache dalle gelate. Se si tratta di un parco aperto, questo di solito ha luogo dopo i cosiddetti “giardinieri freddi” (dopo la metà di maggio), a meno che la vegetazione non sia già abbastanza grande da poter svolgere un ruolo protettivo, come la rete di cui sopra. 

Manutenzione giornaliera dei parchi: 
Con le lumache nel parco all’aperto non lavoriamo tutto il giorno, fino alle ore serali. Solo quando il sole non è più nitido, accendiamo il sistema di nebulizzazione del parco. Dopo un’irrigazione sufficientemente lunga dei settori possiamo iniziare ad alimentare le lumache, versando il mangime direttamente sulle mangiatoie in legno e sulla vegetazione verde. 

Obsługa parku hodowlanego

Dopo aver versato il mangime, riaccendiamo il sistema di nebulizzazione per inumidirlo delicatamente, il che incoraggia le lumache a nutrirsi di più e stimola così la loro crescita più rapida. Inoltre la nebulizzazione automatica del parco può essere utilizzata nella stagione secca anche di notte. 
Altre attività connesse alla gestione dei parchi all’aperto: 
Man mano che le lumache crescono, è necessario osservare ciò che sta accadendo nei settori. Quando si osserva un declino dell’igiene sul campo, bisogna applicare probiotici per prevenire la decomposizione di alimenti e feci. Con il giusto probiotico i contaminanti invece di marcire fermentano e scompaiono rapidamente dal campo. Allo stesso tempo, l’uso di probiotici favorisce la crescita delle piante seminate nel settore e contribuisce alla salute delle lumache stesse. 
È inoltre necessario osservare se le lumache non si compattano sui pallet. In tal caso, aggiungere immediatamente altri pallet/mangiatoie o rarefare le lumache, spostandole in un settore vuoto. Altrimenti non si svilupperanno correttamente e la loro qualità potrebbe deteriorarsi. 
I parassiti sono uno dei fattori più importanti per ridurre il numero di lumache raccolte nei parchi. Purtroppo, ce ne sono molti e nessuno di loro può essere ignorato. Finché la lumaca è piccola, è minacciata da coleotteri, rane e rospi, lucertole e uccelli. Non possiamo permettere che i suddetti individui si stabiliscano nei settori. Con la crescita dei nostri molluschi ci sono più predatori - ricci, talpe, arvicole e ratti. Questi ultimi sono in grado di fare una grande devastazione. Abbiamo osservato molte volte le aziende agricole, dove dopo il raccolto nei parchi sono apparsi i ratti e hanno costantemente svuotato dalle lumache pallet dopo pallet. Una grande popolazione di questi roditori può distruggere in 3 settimane una piantagione di 10 tonnellate. Pertanto l’allevamento deve essere protetto contro gli animali nocivi in modo tale da non registrare perdite all’inizio dell’ingrasso. Le stazioni di derattizzazione situate intorno ai parchi sono il minimo che dovremmo garantire. 

Raccolta:
All’inizio di agosto/settembre iniziamo la raccolta che può durare anche fino a novembre.

Obsługa parku hodowlanego

Tutto dipende dalle dimensioni dell’allevamento e dal metodo di raccolta. Possiamo raccogliere tutte le lumache in una sola volta, alla fine della stagione, o selezionare sistematicamente dal branco gli individui maturi. Entrambi i metodi hanno i loro pro e contro. Qui consideriamo principalmente la possibilità di predisporre le infrastrutture adeguate per la preparazione delle lumache per la vendita, così come il consumo di mangime che differisce significativamente in entrambi i metodi.

Medico vet. Tomasz Stempień



COLLABORAZIONE CON NOI

Diventa allevatore e guadagna con noi con le lumache. Dai un’occhiata alla nostra offerta.

Riproduttori, lumachine, bozzoli
Aiuto nell’ambito dell’avviamento di un allevamento
Mangime per lumache
Attrezzature e accessori

Ricette con le lumache

Con grande piacere siamo lieti di offrirvi le ricette da noi scelte per la preparazione di piatti interessanti con la lumaca Helix aspersa Müller. Si tratta di ricette gustose, sane e di facile preparazione. Illustriamo come creare in modo semplice un pasto interessante e di buon gusto per un gruppo di amici.

Lumache alla provenzale

CONTATTO VELOCE

  • Telefon:
    660 224 246
  • Email:
    ecosnails@wp.pl
  • Adres:
    Gospodarstwo Rolne Ecosnails
    Stanisławów Drugi 8
    97-420 Szczerców